Visitare il nostro territorio

La Bassa Friulana, la Laguna e la Costa

A pochi chilometri dall'Agriturismo Il Picchio i nostri ospiti possono visitare luoghi ricchi di storia e di arte, come Aquileia, Palmanova e Gradisca d'Isonzo, la città di fondazione di Torviscosa, oppure ambienti naturalistici come la Laguna e l'Oasi di Marano Lagunare, e poco più in là vicino al mare, l'Isola della Cona e la Riserve Naturali della Val Cavanata.

Aquileia

Aquileia è il più importante sito archeologico dell'Italia settentrionale. Fondata nel 181 a.C. come colonia e avamposto militare, Aquileia fu una fiorente città portuale romana al centro di grandi scambi commerciali. Divenuta capitale della Regio X,  nei primi secoli dell'era cristiana, contava circa 200.000 abitanti ed era la quarta città della penisola italica, dopo Roma, Milano e Capua.

L'importante porto fluviale sul fiume Natissa, era il punto di partenza dei traffici commerciali verso l'area danubiana e quella del Norico e verso le province illiriche e pannoniche. Aquileia è Patrimonio Mondiale dell'Umanita UNESCO.

Palmanova

Palmanova la città Fortezza fondata il 7 ottobre 1953.  Capolavoro dell'architettura militare veneziana, Palmanova ha la forma di stella a 9 punte. Vi si accede attraverso 3 porte monumentali, Porta Aquileia, Porta Cividale e Porta Udine. 

Palmanova è Patrimonio Mondiale dell'Umanita UNESCO.

Da visitare il Duomo, la Piazza Grande, il Civico Museo Storico, la cinta muraria vera e propria architettura di terra. Il primo weekend di settembre si svolge la suggestiva Rievocazione Storica"A.D. 1615. Palma alle armi".

Gradisca d'Isonzo

Costruita sulla riva destra dell'Isonzo dai veneziani con il contributo di Leonardo Da Vinci, Gradisca d'Isonzo è una fortezza quattrocentesca  nata per fronteggiare le invasioni dei Turchi. Passeggiando lungo le vie della città vecchia troverai la casa dei Provveditori Veneti, del secolo XV, Palazzo Torriani, che ospita il museo Documentario della Città e la Galleria d'Arte Contemporanea Luigi Spazzapan.

Torviscosa

La città di Torviscosa è stata progettata e costruita contemporaneamente allo stabilimento industriale.

Tipica città di fondazione con moduli architettonici caratteristici del periodo fascista.

Da visitare il CID Museo Territoriale della Bassa Friulana e la l'antica Chiesetta cimiteriale di Malisana.

Marano Lagunare

Fino alla fine dell'Ottocento l'antico paese di pescatori era cinto da mura delle quali oggi rimane traccia ancora visibile.

Al centro del paese svetta l'antica Torre millenaria. A Marano si parla una dialetto di origine veneta completamente diverso dal friulano, la località e famosa per le antiche tradizioni  religiose/marinare come la "Triennale" e per la Laguna, unica nel suo genere in Europa. 

Due le  riserve naturali di cui una, la Riserva Naturale Foci dello Stella raggiungibile solo via acqua.

Oltre ad  ammirare una flora e una fauna di rara bellezza si potrà visitare il tipico "villaggio di Casoni" fatti di canna e legno. 

Agriturismo Il Picchio

Loc. Casali Aurelia 3 

33050 Castions di Strada (UD)

Tel. +39 0432 769293 

Fax. +39 0431 66415

p.iva e c.f. 00643060304

Ubicazione stradale

L'Agriturismo Il Picchio si trova in Località Casali Aurelia  sulla S.S. 14 TS-VE - Via Nazionale 3, tra Muzzana del Turgnano e Zellina (S. Giorgio di Nogaro) (UD)

PSR 2014-2020 PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA 

L'impresa ha aderito al sistema di certificazione di lotta integrata volontaria attraverso l'adesione al SISTEMA NAZIONALE PRODUZIONE INTEGRATE (S.Q.N.P.I.) nell'intento di valorizzare il proprio prodotto sotto il profilo ambientale in quanto tale impegno vincola l'impresa ad un minor utilizzo di prodotti fitosanitari. 

- Tale operazione per l'impresa rappresenta un'opportunitá per valorizzare ulteriormente le proprie produzioni di qualitá cosí da aumentarne le marginalitá di guadagno anche nell'ottica avvalorare la promozione complessiva del territorio regionale. 

- I costi di certificazione sopra indicati fruiscono di un contributo concesso dal Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale nell'ambito della mis 3.1 – PSR 14-20, che ne coprono il costo al 100 % e pari ad € 10.075,00 concessi con Decreto del Servizio Promozione, statistica agraria e marketing n. 204 del 22 .05 .2017 pubblicato sul BUR n. 23 del 07/06/2017. 

 

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l'Europa investe nelle zone rurali.